Begonia

Begonia cura

Begonia

Pianta erbacea annuale, molto apprezzata per la sua fioritura abbondante, che perdura molti mesi. I fiori, riuniti a gruppi oltre il fogliame, possono avere colori diversi, dal bianco al rosso, passando per un’ampia gamma di rosa. Grazie alle sue dimensioni ridotte, all’incirca 25 centimetri, e all’abbondanza della fioritura, la begonia è particolarmente indicata per ravvivare i bordi di aiuole e vasi.

Messa a dimora

Si sviluppa meglio in substrati con abbondanza di sostanza organica.

Posizionamento

Nei climi temperati può stare all’esterno, al sole o in penombra, protetta da venti, gelate o correnti d’aria fredda. Nei climi umidi cresce anche in pieno sole, e in quelli continentali va posta all’interno. La temperatura ideale per questa pianta è di 18/20 gradi; durante l’inverno la temperatura non deve scendere al di sotto di 5/7 gradi.

Annaffiatura e Concimazione

In estate si consigliano annaffiature abbondanti ma poco frequenti, avendo cura di non bagnare foglie e fiori. È importante che l’acqua non ristagni mai, specialmente d’inverno. Importante, per ottenere una pianta rigogliosa, concimare ogni tre mesi GESAL Concime liquido Gerani e Piante Fiorite.

Malattie

Se colpita da attacco d’insetti, curare con un’insetticida universale, . E’ soggetta anche all’attacco di Lumache, utilizzare un lumachicida in granuli.
Sono prodotti fitosanitari da usare con precauzione. In fase d’acquisto verificare che il prodotto sia idoneo allo scopo, mentre prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotti

Prodotti consigliati