Buganvillea

Buganvillea

Buganvillea

È una vigorosa pianta rampicante originaria del Brasile, molto utilizzata per abbellire muri e pergole. Ha grosse spine che l’aiutano ad ancorarsi ai tutori. I fiori della buganvillea sono piccoli e bianchi, ma la pianta è dotata di grandi brattee (piccole foglie che nascono vicino ai fiori) color porpora, rossiccio, crema o giallo, che vengono solitamente confuse con i petali dei fiori.

Messa a dimora

La buganvillea cresce bene in grossi vasi con terreno fertile e ben drenato. Per una crescita e una fioritura impeccabili, si consiglia l’utilizzo di un terriccio specifico per piante fiorite. Per completare la messa a dimora è possibile utilizzare anche corteccia e argilla.

Posizionamento

Collocare la pianta in luogo soleggiato e rivolto a sud. La buganvillea può fiorire quasi ininterrottamente ad alte temperature e con un’adeguata ventilazione; è perfetta per esterni, nei climi mediterranei, ma è molto sensibile alle gelate.

Per ottenere il risultato migliore è necessario collocare la pianta in pieno sole: se esposta all’ombra la fioritura sarà molto meno intensa, talvolta quasi assente.

Per la sua natura tropicale, la buganvillea teme il freddo e non sopporta le gelate: per tale ragione nelle zone in cui gli inverni sono particolarmente rigidi, si consiglia la coltivazione in vaso, e il ritiro della pianta in un luogo riparato durante i mesi più freddi, fino a quando la temperatura esterna non raggiunge almeno i 15 gradi.

Annaffiatura e Concimazione

Questa pianta sopporta bene il clima torrido e la siccità, per tale ragione è sufficiente annaffiarla quando la terra appare piuttosto asciutta, per evitare l’eccesso di acqua e i ristagni idrici. Nei mesi più freddi è sufficiente qualche annaffiatura occasionale, per poi riprendere nel momento in cui la pianta riprende a germogliare. Per le piante coltivate in terreno aperto parte dell’annaffiatura può essere costituita dall’acqua piovana. Concimare in primavera ed estate ogni quindici giorni con GESAL Nutrimento con Sangue di Bue.

Malattie

Se colpita da attacco d’insetti, curare con un’ insetticida Universale.
Sono prodotti fitosanitari da usare con precauzione. In fase d’acquisto verificare che il prodotto sia idoneo allo scopo, mentre prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto.

Prodotti consigliati