Filodendro

Filodendro cura

Filodendro

Pianta rampicante dal fogliame persistente, di rapida crescita. Sta bene come pianta ricadente in supporti per vasi o panieri appesi, o può svilupparsi lungo supporti o tutori con muschio. Le sue foglie cuoriformi, color verde intenso, crescono su lunghi fusti morbidi che possono raggiungere svariati metri di lunghezza.

Messa a dimora

Richiede terreno ben drenato e ricco di materia organica. Per completare la messa a dimora è possibile utilizzare anche corteccia e argilla.

Posizionamento

Ama la penombra e gli ambienti caldi. Non sopporta la luce diretta, che potrebbe bruciare le foglie. Una luce insufficiente porta ad un allungamento degli internodi ed alla perdita della forma originaria, la pianta si allunga e si impoverisce, divenendo meno densa.

Annaffiatura e Concimazione

La pianta va annaffiata con frequenza in estate, e la terra deve sempre essere ben drenata.  È consigliabile spruzzare acqua sulle foglie un paio di volte al mese. Per assicurare un adeguato apporto di sostanze nutritive, concimare con GESAL Concime liquido Piante Verdi, oppure GESAL Integratore in Gocce Universale, che assicura un nutrimento equilibrato fino a 15 giorni.
Puliamo anche le sue foglie con un panno umido e rendiamole lucenti con GESAL Lucidante Fogliare.

Malattie

Se colpita da attacco d’insetti, curare con un’ insetticida universale.
Sono prodotti fitosanitari da usare con precauzione. In fase d’acquisto verificare che il prodotto sia idoneo allo scopo, mentre prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto.

Prodotti consigliati