Poinsettia o Stella di Natale

Poinsettia cura

Poinsettia o Stella di Natale

È la tipica pianta natalizia, molto apprezzata per i colori delle sue brattee (foglie modificate), di forma ovale o ellittica, uguali alle foglie persistenti, color verde scuro. Benché la tipica colorazione delle brattee sia quella scarlatta, esistono varietà rosa chiaro, bianco o arancione. I fiori, piccoli, giallastri e insignificanti, compaiono contemporaneamente alle brattee che li circondano. È difficile ottenere brattee colorate in casa, da piante degli anni precedenti, poiché la pianta richiede uno speciale regime di esposizione alla luce, che prevede 14 ore di oscurità.

Messa a dimora

Il terreno deve sempre essere fertile e ben drenato: si consiglia quindi GESAL Terriccio Universale.

Posizionamento

Questa pianta richiede una posizione luminosa ma non dovrebbe essere né esposta al sole diretto, né forti correnti d’aria. Richiede temperature di 18-20 °C (minima 15 °C); in estate non teme il caldo e l’afa, ma sempre se collocato in ombra.

Annaffiatura e Concimazione

La stella di Natale dovrebbe essere innaffiata solo moderatamente. È molto sensibile all’acqua stagnante intorno alle sue radici ma è importante assicurarsi che non si asciughi completamente. In fase di fioritura e sviluppo vegetativo la pianta richiede molta umidità; va quindi annaffiata circa due volte la settimana. Concimare regolarmente con GESAL Concime liquido Universale.

Malattie

Se colpita da attacco d’insetti, curare con GESAL Insetticida Universale.
Sono prodotti fitosanitari da usare con precauzione. In fase d’acquisto verificare che il prodotto sia idoneo allo scopo, mentre prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto.

Prodotti consigliati